Ars, il mutuo torna in Commissione BilancioApproda a Sala d'Ercole il Dpef 2015-2017 - Cronache Parlamentari Siciliane

Ars, il mutuo torna in Commissione Bilancio
Approda a Sala d’Ercole il Dpef 2015-2017

27 gennaio 2015

Aula, slide

aula foto[mar 27 gen 2015] Il disegno di legge sul mutuo da 1,7 miliardi, che si sarebbe dovuto discutere e votare oggi, è stato rinviato in Commissione Bilancio. La richiesta è giunta dal Movimento Cinque Stelle. Il vicepresidente vicario Antonio Venturino ha messo la proposta al voto che è passata per “alzata e seduta”. E’ accaduto nella seduta di oggi martedì 27 gennaio 2015.

La seduta è iniziata intorno alle 17,30 al termine del vertice di maggioranza che si è tenuto  a Palazzo d’Orleans. Al l’inizio dei lavori ha preso la parola il capogruppo del Pd Baldo Gucciardi chiedendo di “sospendere la seduta per alcuni minuti, per permettere alle forze della maggioranza di raccordarsi sui lavori d’aula”. Subito è intervenuto il presidente di turno Antonio Venturino: “mi sembra che da più parti ci sia la richiesta di un rinvio, a questo punto è forse più opportuno rinviare direttamente a domani”. Da quel momento si sono succeduti numerosi interventi di maggioranza e opposizione in ordine sparso: Marco Falcone (Fi) aveva giudicato “improponibile” il rinvio a domani dal momento che con l’inizio delle votazioni per il Presidente della Repubblica, l’Ars si troverà privata di tre deputati indicati come “grandi elettori”. Poi è stata la volta dell’assessore alla Salute Lucia Borsellino, che a nome del governo ha chiesto il rinvio della seduta a martedì prossimo. Quindi il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Valentina Zafarana che, come detto, ha chiesto il formale rinvio del ddl sul mutuo in commissione. A quel punto il presidente Venturino ha aperto la votazione per “alzata e seduta”, che si è conclusa con l’approvazione della richiesta dei grillini. Il ddl torna dunque in commissione, dove si terrà un approfondimento sul testo. Subito dopo, se la commissione darà voto favorevole, il ddl potrà tornare in aula. La seduta è stata rinviata a domani alle 16 con l’avvio della discussione del Dpef per gli anni 2015-2017.

    , , , ,