Ars, completato Ufficio di PresidenzaMaggioranza garantisce rappresentanza Pd - Cronache Parlamentari Siciliane

Ars, completato Ufficio di Presidenza
Maggioranza garantisce rappresentanza Pd

21 dicembre 2017

Aula, slide

[gio 21 dic 2018] L’Ars ha completato il quadro dell’Ufficio di Presidenza. Dopo l’elezione dei vicepresidenti Giuseppe Lupo (Pd) e Giancarlo Cancelleri (M5S), oggi l’aula, presieduta da Gianfranco Miccichè, ha eletto i deputati questori Giorgio Assenza (32 voti, Diventerà Bellissima), Giuseppe Bulla (30 voti, Udc) e Salvatore Siragusa (28 voti, M5S). Non ce l’ha fatta l’altro Cinquestelle Stefano Zito (15 voti). Le schede bianche sono state 7.

Il Presidente dell’Ars è passato poi ai deputati segretari. Sono stati eletti Alfio Papale (Forza Italia), Emanuele Dipasquale (Pd) e Stefano Zito (M5S) con 36, 34 e 19 voti. Cinque le schede bianche, una nulla. Hanno ottenuto voti Sergio Tancredi (M5S, 3) e Anthony Barbagallo (Pd, 1). Nell’Ufficio di Presidenza entra dunque anche il Pd, che rischiava di rimanere fuori, grazie alle preferenze della maggioranza di centrodestra (“sarebbe assurdo che il partito che governa a livello nazionale l’Italia e che in Sicilia ha preso un buon numero di voti non venga rappresentato”, ha detto Miccichè).

Miccichè ha inoltre annunciato la composizione della Commissione Verifica Poteri (Aricò, Cannata, Pullara, Lo Curto, Catalfamo, Trizzino, Gucciardi e Mangiacavallo), della Commissione Regolamento (Pagana, La Rocca Ruvolo, Mancuso, Lupo, Savarino, Di Mauro, D’Agostino e Amata). Infine la composizione della Commissione Vigilanza sulla Biblioteca (Pellegrino, Ciancio, De Domenico).

“Non essendo completato il  gruppo misto e non essendo presente il suo capogruppo Fava dobbiamo rinviare a domani alle 10”, ha detto infine Miccichè nel chiudere i lavori.