Stenografia, Verruso confermato nel direttivo dell'Accademia Aliprandi Rodriguez - Cronache Parlamentari Siciliane

Stenografia, Verruso confermato nel direttivo dell’Accademia Aliprandi Rodriguez

6 marzo 2018

Focus, In evidenza

[mar 6 marzo 2018] Lo stenografo parlamentare dell’Assemblea regionale siciliana, Fabrizio Gaetano Verruso, del Servizio dei Lavori d’Aula, è stato confermato nel Consiglio direttivo dell’”Accademia Aliprandi e Rodriguez” di Firenze, un Ente morale impegnato nella multimedialità della scrittura e della comunicazione (già Accademia nazionale di stenodattilografia). Fabrizio Verruso, 42 anni, in servizio in ARS dal 2003, è stato in passato anche campione mondiale alle gare internazionali di ripresa del parlato organizzate dall’Intersteno. Per il prossimo triennio, insieme alla Presidenza dell’Accademia (riconfermato il prof. Carlo Rodriguez di Firenze) e ad altri 7 componenti del Consiglio (tra cui docenti dell’Università di Milano e Parma), curerà il coordinamento delle attività culturali dell’Ente, a cominciare da una prossima rassegna espositiva, da presentare all’Assessorato alla Cultura della Città di Firenze, di pannelli stenografati di terzine tratte dalla Divina Commedia.

La redazione di Cronache Parlamentari Siciliane si è già occupata negli anni scorsi delle iniziative stenografiche che Verruso ha veicolato anche tra i colleghi dell’ARS, consapevole – come ci dichiara – che «la stenografia, per quanti la conoscono adeguatamente, mantiene intatta la sua dimensione di immediata utilità, prezioso strumento di ripresa rapida del parlato, agevole e pronto all’uso. Oggi si afferma anche un suo utilizzo “storico”, la paleostenografia, che ricorre all’esperienza di quanti conoscano antichi sistemi stenografici utilizzati per raccogliere appunti o vere e proprie riprese oratorie. E’ il caso, ad esempio, di quanto relazionato a Firenze circa un esemplare dell’Odissea di Omero del 1504 che raccoglieva, a margine dei caratteri stampati, delle glosse stenografiche che l’Università di Chicago ha inteso tradurre con un concorso on line».
Verruso, che è stato tra l’altro relatore ad un Congresso organizzato dal Senato della Repubblica in memoria dell’inventore del sistema di stenotipia Michela in uso presso quel ramo del Parlamento, è anche componente del board del Comitato internazionale stenografi professionisti e parlamentari.

    , ,